By continuing to use this site, you agree to the use of cookies.

You can find out more by following this link. Learn more

I understand

FORO1Si è tenuta questa mattina al Foro Italico la 1109ª riunione della Giunta Nazionale CONI che ha aperto i lavori approvando il verbale delle precedenti riunioni del 17 novembre e del 2 dicembre. Il Presidente ha esordito illustrando la situazione con le istituzioni a seguito delle numerose lettere scritte dal Presidente del CIO, Thomas Bach, al Premier Conte e al Ministro Spadafora per risolvere la questione dell’autonomia del CONI a tutt’oggi non ancora garantita. È stato fatto un aggiornamento sulle Olimpiadi di Tokyo 2020 e sulle Olimpiadi di Pechino 2022, oltre che sull’organizzazione dei Giochi di Milano Cortina 2026. È stata approvata la composizione della nuova Corte Nazionale d’Appello Antidoping che sarà composta da: Luca Amato, Maurizio Bellacosa, Luigi Fumagalli, Filomena Santagada, Gianfranco Pignatone e Dario Pitocco. Sono stati poi indetti il 55. Concorso Letterario del Coni, il 50. Concorso per il Racconto Sportivo e il bando per i Premi Coni Ussi 2021. Sono stati approvati ai fini sportivi gli Statuti dell’Unione Italiana Tiro a Segno, delle Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, delle Polisportive Giovanili Salesiane, dell’Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale e dell’Associazione Nazionale Stelle, Palme e Collari d’Oro del CONI e del CIP. La Giunta ha poi dato attuazione al nuovo DPCM del 14 gennaio scorso con una delibera in base alla quale gli allenamenti in funzione delle competizioni autorizzate sono consentiti solo ed esclusivamente ad atlete e atleti in possesso della tessera agonistica (inclusa quindi la preventiva visita medica obbligatoria di idoneità) delle Federazioni, delle Discipline e degli Enti di Promozione Sportiva. Dopo aver esaminato una lunga serie di altri temi di carattere organizzativo e amministrativo, e aver assunto le relative delibere, la Giunta ha concluso i propri lavori alle ore 12.10.