By continuing to use this site, you agree to the use of cookies.

You can find out more by following this link. Learn more

I understand

Michele Pasinato ok crIl mondo dello sport italiano è in lutto: ci ha lasciato, a soli 51 anni l'ex campione azzurro di pallavolo, Michele Pasinato. Pasinato infatti è stato uno dei protagonisti dell’epoca d’oro della pallavolo italiana. In maglia azzurra ha collezionato 252 presenze, prendendo parte a molte vittorie di quella passata alla storia come “La Generazione di Fenomeni”.

 

Con la nazionale negli anni ’90, tra le tante vittorie, spiccano il Campionato del Mondo (1998 a Tokyo) e due Campionati Europei giocati da protagonista (1993 a Turku e 1995 ad Atene).         

 

Nella sua incredibile carriera, semplicemente magnifica con il tricolore sul petto, brilla anche la partecipazione ai Giochi Olimpici di Barcellona 1992. Chi ha avuto la fortuna di conoscerlo, racconta di un uomo e un atleta impeccabile, sempre pronto con i suoi atteggiamenti semplici a mostrare l’attaccamento verso la maglia azzurra e più in generale verso il volley. Una passione talmente forte d’averla attaccata ai figli Edoardo e Giorgio, entrambi giovani pallavolisti.  

 

Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, a nome della Giunta e del Consiglio Nazionale, interpretando i sentimenti dell'intero movimento e unendosi al cordoglio della FIPAV, esprime le più sentite condoglianze alla famiglia, piangendo la prematura scomparsa di uno strepitoso interprete del movimento, mirabile esempio dei valori che lo caratterizzano.  (Foto FIPAV)