ALTA CORTE DI GIUSTIZIA: Respinto il ricorso della società Rugby Viadana contro la FIR

7-ALTA-CORTEL’Alta Corte, nella camera di consiglio telematica tenutasi in data odierna, ha respinto il ricorso presentato dalla società Rugby Viadana il 23 novembre 2012 avverso la decisione della Corte Federale d’Appello FIR del 24 ottobre 2012, con la quale, in rigetto dell’impugnazione proposta dalla Rugby Viadana, è stata confermata la pronuncia della Corte Federale di Prima istanza del 27 luglio 2012, che aveva ritenuto legittima la delibera del 19 maggio 2012 del Consiglio Federale F.I.R., così confermando l’esclusione dell’odierna ricorrente dal campionato RaboDirect Pro 2012.

La ricorrente è stata, altresì, condannata al pagamento delle spese del giudizio, liquidate nella misura di euro 3.000,00, in favore della parte resistente (FIR).