Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

L’Alta Corte di Giustizia Sportiva presso il CONI ha ricevuto oggi un ricorso dei signori Claudio Perruzza, Carmelo Anania e Paolo Zilli contro il CONI e nei confronti del CUSI per l’annullamento, previo assenso di idonea misura cautelare, della deliberazione n. 375 del 25 ottobre 2011 con la quale la Giunta Nazionale del CONI ha disposto l’approvazione dello Statuto del CUSI; del provvedimento in data 14 maggio 2011 con il quale l’assemblea Federale Straordinaria del CUSI ha deliberato il testo statutario sottoposto alla suddetta approvazione nonché, infine, per l’annullamento di ogni ulteriore atto anteriore, successivo ovvero comunque coordinato e/o connesso a quelli sopra indicati.