Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

7-ALTA-CORTEL’Alta Corte di Giustizia Sportiva ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dalla U.S. Lecce contro la FIGC, la LNP Serie A e il CONI. La società ricorrente chiedeva all’Alta Corte di dichiarare l’annullamento e/o la disapplicazione di tutte le norme dell’ordinamento sportivo del CONI e della FIGC, nei limiti in cui riconoscono la natura arbitrale e non amministrativa del TNAS e delle relative decisioni, con conseguente appellabilità delle stesse solo in Corte d’Appello per vizi di nullità, anziché innanzi al giudice amministrativo per vizi di legittimità e, in particolare, di tutto il Codice dei Giudizi innanzi al Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport e disciplina degli Arbitri e degli artt. 12 bis e 12 ter dello Statuto del CONI.