Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Cassazione penale sez. IV, 14/11/2018 (dep. 2/04/2019), n.14263 (Rigetta, Corte Appello Milano, 11/01/2018) Ai fini della configurabilità del delitto di disastro colposo, costituente un reato di pericolo astratto, va comunque accertata l'offensività in concreto del fatto, verificando, con giudizio "ex ante", se, alla... segue
Tribunale Belluno, 4/02/2020 (dep. 14/02/2020, n. 34) In tema di responsabilità contrattuale del gestore delle piste da sci nel contratto atipico di ski pass l’infortunato deve dimostrare che la caduta sia avvenuta per una violazione della manutenzione della pista e non per caso fortuito. (Nel caso di... segue
Vai all'articolo segue
Cassazione civile sez. III, 20/10/2016, n. 21254 Il presupposto dell'applicazione dell'art. 2054 c.c. e della correlata normativa attinente alla assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile da circolazione di veicoli è che il sinistro avvenga in un'area stradale o ad essa equiparata, onde in una pista innevata... segue
Tribunale Trento, 15 maggio 2018, n. 473 Il contratto di trasporto è strumentale alla realizzazione della causa del contratto di skipass, costituita dal fine di svago e divertimento: l'utilizzo degli impianti di risalita (cioè il trasporto) è funzionale alla pratica dello sci, la quale realizza lo scopo ricreativo... segue
Corte Appello Torino sez. III, 23 maggio 2019, n. 874 In tema di gestione degli impianti e delle piste da sci, ai fini della responsabilità ex art. 2043 c.c.  va richiesta l'individuazione di una condotta colposa che il danneggiato deve provare dimostrando l'esistenza di condizioni di pericolo della pista... segue
La responsabilità del gestore va accertata verificando in concreto la pericolosità della pista e avendo riguardo all'eventuale caso fortuito che, a norma dell'art. 2051 c.c., esclude la responsabilità del custode, e può consistere anche nel comportamento dello stesso danneggiato... segue
Corte Appello Napoli sez. VIII, 26 aprile 2019, n. 2313 Va affermata la responsabilità esclusiva dello sciatore che provenendo da monte ad elevata velocità, investa altro sciatore che proceda a velocità moderata in quanto intento a dare lezioni agli allievi ivi presenti. In tal caso, invero, la condotta dello sciatore... segue
Cassazione civile sez. lav., 26/03/2018, n. 7417 La responsabilità del maestro e della scuola di sci ha natura contrattuale. Pertanto, al danneggiato che abbia riportato lesioni durante una lezione (e, per lui, a chi ne abbia la responsabilità genitoriale) spetta solo allegare che il danno si sia verificato nel... segue
Corte Appello L'Aquila, 25 settembre 2019, n.1419 In tema di condotte colpose di più titolari della posizione di garanzia il nesso di causalità va accertato in relazione alla condotta e al ruolo di ciascun titolare della posizione di garanzia stabilendo cosa sarebbe accaduto nel caso in cui la condotta dovuta da ciascuno... segue