Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

chamizomalagoDall'alto in basso: il mondo, lui, ama vederlo così. Frank Chamizo è in testa al ranking dei 74 kg della lotta libera in vista dei Giochi di Tokyo. L'azzurro, grazie alla vittoria degli Europei disputati a febbraio a Ostia, ha superato il russo Sidakov guadagnando la vetta della classifica di categoria con 62 punti contro i 60 dell'antagonista, posizione fondamentale in vista dei sorteggi del torneo olimpico. Al terzo posto, con 57 punti, il kazako Daniyar Kaisanov, con 14 lunghezze di vantaggio sullo statunitense Jordan Burroughs. Chamizo, che ha appena messo in cassaforte il suo quarto trofeo continentale, vuole conservare la leadership nel ranking: negli ultimi 25 anni Russia e Stati Uniti si sono alternate al vertice dei 74 kg, vincendo 22 titoli mondiali e olimpici su 25 ma lui è pronto a scrivere un'altra pagina di storia, presentandosi a Tokyo da numero uno per scalare la vetta partendo da una posizione di forza. L'ultimo appuntamento con le Ranking Series è - al momento -  fissato dal 3 al 7 giugno a Varsavia, dove si disputerà l'Open di Polonia, in attesa delle determinazioni legate al calendario dei prossimi eventi da parte della Federazione Internazionale, dopo il rinvio dei Giochi Olimpici. 

 

Top-Ten 74kg 
1. Frank CHAMIZO MARQUEZ (ITA) - 62 
2. Zaurbek SIDAKOV (RUS) - 60 
3. Daniyar KAISANOV (KAZ) - 57 
4. Jordan BURROUGHS (USA) - 43 
5. Murad KURAMAGOMEDOV (HUN) - 32 
6. Soner DEMIRTAS (TUR) - 32 
7. Franklin GOMEZ MATOS (PUR) - 26 
8. Mao OKUI (JPN) - 20 
9. Ogbonna JOHN (NGR) - 20 
10. Magomedrasul GAZIMAGOMEDOV (RUS) -20