Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

TestaLa Task Force del CIO per la gestione della Boxe Olimpica ha reso noto che la parte rimanente del Torneo Europeo di Qualificazione Tokyo 2020, sospeso nello scorso 16 marzo a Londra causa emergenza epidemiologica COVID-19, avrà luogo a Parigi dal 4 all'8 giugno.

 

Il Torneo riprenderà dall'esatto momento della sospensione. Ciò vuol dire che saranno validi i sorteggi del 13/3, i risultati conseguiti dal 14 al 16/3, e i 16 pass olimpici già assegnati.

 

Sono 7 gli azzurri dell'Italia Team ancora in gara: 5 donne - Giordana Sorrentino (Quarti 51 Kg.), Angela Carini (Quarti 69 Kg.), Irma Testa (Ottavi 57 Kg.), Rebecca Nicoli (Ottavi 60 Kg.) e Flavia Severin (Ottavi 75 Kg.); 2 uomini - Abbes Aziz Mohuiidine (91Kg.) e Simone Fiori (81 Kg.). Eliminati a Londra, invece Manuel Cappai (52 Kg.), Francesco Maietta (57 Kg.), Paolo Di Lernia (63 Kg.), Vincenzo Mangiacapre (69 Kg.), Salvatore Cavallaro (75 Kg.) e Clemente Russo (+91 Kg.), che non poté gareggiare ai preliminari a causa di un’indisposizione fisica.

 

La situazione degli azzurri eliminati andrà definitivamente verificata in base al Ranking finale, che sarà ufficializzato dal CIO nel prossimo giugno a conclusione del Torneo Europeo.