Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

pizzolatoImpresa di Nino Pizzolato che agli Europei di sollevamento pesi in corso a Mosca si conferma campione continentale nella categoria olimpica degli 81 kg. L'azzurro bissa il successo del 2019 dopo una sfida combattuta con il bulgaro Karlos Nasar (369 kg) e si prende il titolo europeo con l'ultima prova di slancio con tanto di record italiano (206 kg) che gli vale un totale di 370 kg (oro di strappo con 164 kg e argento di slancio con 206 kg). Con questo risultato Pizzolato migliora ulteriormente il ranking per Tokyo 2020, con l'azzurro ormai completamente proiettato verso i Giochi.

Poco prima una strepitosa Alessia Durante aveva conquistato l'argento nella categoria -71 kg, con 219 kg (conquistando anche l’argento di slancio con 122 kg e il bronzo di strappo con 97 kg).