FITAV | Al Formia il Corso di Alta Formazione

images/cpo/news/Formia_targa.jpeg

In questo primo weekend di novembre il Centro di Preparazione Olimpica di Formia sarà la vera capitale nazionale del tiro a volo: alla struttura pontina è convenuto infatti già dalla serata di venerdì un gruppo di docenti di Scienze motorie e di tecnici federali dell’area centro-meridionale d’Italia per un corso di alta formazione nell’ambito del Progetto C.a.r.e. In parallelo, un nutrito gruppo di atlete e atleti del Settore Giovanile del Trap e dello Skeet seguirà uno stage di preparazione fisica. Lo staff federale che condurrà il corso e lo stage è composto dal coordinatore nazionale del Settore Giovanile Alberto Di Santolo, dall’assistente al coordinamento Margherita Fiori, dal preparatore atletico Carlo Alberto Zandomeneghi e dal professor Massimo Tafuri.

Nella mattina di sabato 4 novembre, subito dopo aver eseguito l’attivazione muscolare, i docenti, i tecnici e le atlete e gli atleti del Settore Giovanile seguiranno una lezione in aula per proseguire poi con sedute di stretching, di mobilità articolare e con esercizi di meccanica respiratoria. Nel pomeriggio di questa prima giornata la scaletta prevede il saluto del Vicepresidente federale Paolo Fiori, una seduta di teoria in aula e poi esercizi per la propiocezione e circuit-training. Docenti e tecnici federali seguiranno poi ancora una seduta teorica in aula che completerà i lavori della giornata. Nella mattina di domenica 5 novembre, dopo la consueta attivazione muscolare, i docenti, i tecnici, le atlete e gli atleti concluderanno il corso sottoponendosi ad esercizi di preatletica sul campo per testare la resistenza generale specifica.

Al corso di alta formazione sono presenti i docenti Giuseppe Belcastro, Luciano Bove, Maria Cristina Casarano, Bartolomeo Catalano, Fabrizio Catani,  Massimo De Theo, Cecilia Delfini Casavola, Francesco Florio, Giuseppe Giovazzino, Domenico Gorgoglione, Giuseppe Martiradonna, Francesco Mazzarisi, Antimo Nero, Giuseppe Nicastro, Antonio Serra, Patrizia Terrana e Gennaro Vitello. Numerosa e composta da nomi noti anche la pattuglia dei tecnici federali che partecipa al corso di alta formazione a Formia: Antonio Albano, Francesco Campagna, Giuseppe Carambia, Emanuele Cassia, Francesco Colomba, Antonio D’Alessano, Maurizio D’Amico, Cosimo De Maria, Massimo D’Urso, Renato D’Uva, Fabio Esposito, Calogero Gibiino, Nicola Ingrosso, Rita La Rocca, Paolo Lippolis, Romina Locorotondo, Angela Maggi, Michele Manelli, Antonio Parrotto, Renato Passarelli, Domenico Piemontese, Pietro Rotundo, Amerigo Russo, Luigi Rutigliano e Vincenzo Serra.

Lo stage di preparazione fisica del Settore Giovanile vede invece al lavoro nei due giorni a Formia atlete e atleti sia della Fossa Olimpica che dello Skeet. Per la Fossa Olimpica sono presenti Valentina Archetti, Valentina Dolci, Giorgia Lenticchia, Maria Teresa Maccioni, Elena Navelli, Marika Patera, Matteo D’Ambrosi, Elia Di Famiano, Luca Gerri e Riccardo Mirabile. Per lo Skeet hanno ricevuto la convocazione Sara Bongini, Arianna Nember, Eleonora Ruta, Gioele Carletti, Marco Coco, Cristian Giudici, Riccardo Mignozzetti e Antonio La Volpe.