FIDAL | Stage azzurro a Formia per gli atleti di ostacoli e prove multiple

images/cpo/news/FIDAL_Simonelli.jpeg

Terminata la stagione invernale, si apre un periodo di raduno per diversi atleti azzurri. Lunedì 11 marzo inizia al Centro di Preparazione Olimpica di Formia lo stage degli ostacolisti e degli specialisti di prove multiple: tra loro anche l’argento mondiale dei 60hs Lorenzo Simonelli e la quarta classificata dei Mondiali indoor di Glasgow nel pentathlon Sveva Gerevini.
Sempre a Formia, nell’ultima settimana, ha lavorato il campione olimpico, mondiale ed europeo del salto in alto Gianmarco Tamberi, annunciato in gara a Ostrava il 28 maggio a dieci giorni dall’inizio degli Europei di Roma. In corso, invece, al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia il raduno di un gruppo di marciatori tra cui Valentina Trapletti. 

Ostacoli (Formia 11-17 marzo): Veronica Besana (Fiamme Gialle), Giada Carmassi (Esercito), Elena Carraro (Fiamme Gialle), Elisa Di Lazzaro (Carabinieri), Hassane Fofana (Fiamme Oro), Mario Lambrughi (Atl. Riccardi Milano 1946), Eleonora Marchiando (Carabinieri), Nicla Mosetti (Nissolino Sport), Alice Muraro (Aeronautica), Linda Olivieri (Fiamme Oro), Rebecca Sartori (Fiamme Oro), Lorenzo Simonelli (Esercito).

Prove multiple (Formia 11-17 marzo): Stefano Demo (Atl. Canavesana), Dario Dester (Carabinieri), Sveva Gerevini (Carabinieri), Marta Giaele Giovannini (Atl. Cascina), Lorenzo Mellano (Atl. Fossano ’75) Lorenzo Modugno (Polisport. Triveneto Trieste), Alberto Nonino (Atl. Malignani Libertas), Giulia Riccardi (Gs Trilacum).

(fidal.it)