TNAS: Prima udienza A. De Lucia / FIGC e A. Cara per il minore P.C. / FIGC

3-TNASIl TNAS comunica che si è svolta oggi la prima udienza della controversia A. De Lucia / FIGC. Il Collegio arbitrale ha preso atto che, a oggi, non risulta depositata la motivazione della decisione impugnata. Il Collegio arbitrale ha esperito il previsto tentativo di conciliazione: dopo aver sentito le parti e dopo aver preso atto delle differenti posizioni delle stesse, lo ha dichiarato concluso, allo stato, con esito negativo.

Il Collegio arbitrale ha fissato l’udienza di discussione per il giorno 30 settembre 2013, alle ore 11. Il Collegio arbitrale, su richiesta delle parti, ha fissato termine alla parte istante per il deposito di motivi aggiunti e alla parte intimata per il deposito di repliche. Il Collegio arbitrale ha invitato le parti alla discussione sull’istanza cautelare presentata dalla parte ricorrente: sentite le parti ha fissato termine alla parte più diligente per il deposito della lettera diretta alla FIGC di richiesta di autorizzazione a procedere per le vie ordinarie (con l’avviso di ricevimento) e di copia della denuncia – querela, riservandosi sull’istanza cautelare.

Si è svolta oggi la prima udienza anche dell'arbitrato A. Cara per il minore P.C. / FIGC. Il Collegio arbitrale ha esperito il previsto tentativo di conciliazione: dopo aver sentito le parti e dopo aver preso atto delle differenti posizioni delle stesse, lo ha dichiarato concluso, allo stato, con esito negativo. II Collegio arbitrale ha invitato le parti alla discussione sulle istanze istruttorie: sentite le parti e dopo camera di consiglio, il Collegio arbitrale ha rigettato le istanze istruttorie presentate dalla parte ricorrente, riservandosi di motivarne il rigetto nel lodo.

Il Collegio arbitrale ha fissato l’udienza di discussione per il giorno 30 settembre 2013, alle ore 11. Il Collegio arbitrale, su richiesta delle parti, ha fissato termine alla parte istante per il deposito di una memoria e alla parte intimata per il deposito di replica.