Respinta domanda ammissione al Campionato di Serie D: San Marino Calcio srl e FC Forlì Srl ricorrono contro la FIGC e la LND

Collegio di Garanzia

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso da parte delle società San Marino Calcio s.r.l. e F.C. Forlì S.r.l. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.) e la Lega Nazionale Dilettanti (LND) avverso la delibera del Presidente vicario della LND, pubblicata con C.U. n. 67 del 5 agosto 2015, con la quale è stata respinta la domanda di ammissione al Campionato Nazionale di Serie D di entrambe le società ricorrenti per la stagione sportiva 2015/2016. Le società ricorrenti chiedono in via cautelare, anche inaudita altera parte, di sospendere l’efficacia esecutiva della suddetta delibera;

 

in via principale, di accertare che l’iscrizione delle società ricorrenti è stata correttamente inoltrata e corredata della documentazione prevista con C.U. n. 167 del 18 giugno 2015 e, per l’effetto, di annullare il provvedimento oggetto di impugnazione e di disporre conseguentemente la relativa ammissione al Campionato Serie D 2015/2016.

 

Si rappresenta, altresì, che è intervenuta, pressoché contestualmente, la memoria di costituzione in giudizio della FIGC che chiede al Collegio la convocazione, nell’ambito della prima udienza disponibile in calendario, di un’udienza per l’esperimento di un tentativo di conciliazione.