Respinti i ricorsi di Roberto Cappa contro la FIT e dell'Arzachena contro la FIGC e altri. Accolta l'istanza dell'ASD Quanta Sport Village Milano contro la FIHP

Collegio di Garanzia

La Quarta Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport, all’esito della sessione di udienze tenutasi oggi, ha assunto le seguenti decisioni:

 

-          ha respinto il ricorso promosso dall’avv. Roberto Cappa contro la FIT avverso la sanzione dell’interdizione dalle cariche federali per anni 1 e mesi 6, oltre alla sanzione pecuniaria dell’ammenda, pari ad € 3.000,00.

 

-          ha respinto il ricorso presentato dalla società Arzachena contro la FIGC e Marco Moro avverso l’obbligo di pagamento della somma di € 4.706,00, a titolo di corrispettivo residuo dell'importo pattuito tra la suddetta società ricorrente ed il sig. Moro, suo tesserato;

 

-          ha accolto il ricorso presentato dalla ASD Quanta Sport Village Milano contro la FIHP avverso la decisione della Corte Sportiva Appello che ha ri-omologato, a sfavore della ricorrente, tutte le gare disputate dall’inizio della stagione agonistica 2015/2016 fino al 28.11.2015