Ricorso di Arbotti contro FIGC e altri

Collegio di Garanzia

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso presentato dal sig. Fernando Antonio Arbotti (agente di calciatori fino al 31 marzo 2015) nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.), nonché dei sigg. Daniele Delli Carri e Giovanni Luca Impellizzeri.

Il ricorso riguarda l'annullamento della decisione della Corte Federale d'Appello, adottata a Sezioni Unite in data 19 aprile 2016 e pubblicata, in motivazione, con C.U. n. 010/CFA del 22 luglio, che ha irrogato, la sanzione dell'inibizione per 5 anni, al ricorrente, con la preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC, più l'ammenda di € 50.000,00, per l'asserita violazione degli artt. 9 e 7, commi 1, 2 e 6, del Codice della Giustizia Sportiva FIGC.

Nel ricorso si chiede al Collegio di Garanzia  di annullare la decisione impugnata.