Ricorso Liolli contro Roma Nuoto e Fin per la mancata concessione dello svincolo dalla società

Collegio di Garanzia

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto il ricorso presentato dal sig. Fabrizio Liolli contro la società Roma Nuoto s..s.d. a.r.l. nonché contro la Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.) per l'annullamento della decisione della Corte Federale d'Appello, Sez. II, della FIN, assunta in data 28 giugno 2016 e comunicata in data 15 luglio 2016, che, confermando la decisione di primo grado endofederale, ha rigettato l'istanza di svincolo dalla società Roma Nuoto s.s.d. formulata dal ricorrente.

Il ricorrente chiede al Collegio di Garanzia dello Sport di annullare la decisione impugnata e, per l'effetto, di disporne lo svincolo dalla predetta Società Roma Nuoto.