TNA sospende in via cautelare Federico D'Amico (FIP), Andrea Ragusa e Sebastiano Zappulla (FIDAL)

Antidoping

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha provveduto ad accogliere tre istanze di sospensioni cautelari proposte dall’Ufficio Procura Antidoping di NADO ITALIA, in relazione all'atleta Federico D’Amico (tesserato FIP), trovato positivo in data 6 gennaio 2016 al termine della gara Campionato FIP Serie B gir. C “Aldiscount Group Venafro – In più Broker Scauri “ svoltasi a Venafro e agli atleti Andrea Ragusa e Sebastiano Zappulla (tesserati FIDAL), trovati entrambi positivi in data 10 gennaio 2016 al termine della gara “XIII Edizione Città di Ragusa” svoltasi a Ragusa. Tutti i controlli sono stati disposti dal Servizio Vigilanza e controllo sul Doping del Ministero della Salute.