TNA respinge il ricorso di Vito Vaccaro (Pallamano)

Antidoping

La Seconda Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha respinto il ricorso proposto da Vito Vaccaro (tesserato FIGH) contro la decisione della Prima Sezione del TNA emessa l’8 febbraio 2016 (1 anno e2 mesi di squalifica). L’atleta è stato condannato anche al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfettariamente in 150,00 euro.