Il TNA fissa 15 udienze, il 15 dicembre la discussione del caso di Manuel Cappai (Pugilato)

Antidoping

La Prima Sezione del TNA comunica, in virtù dei deferimenti disposti dall’Ufficio di Procura Antidoping del CONI, di avere fissato quattro giornate di udienze nel mese di dicembre 2014.

 

Nel dettaglio: il 5 dicembre 2014, alle 14.30, avrà luogo la trattazione del procedimento disciplinare nei confronti dell’atleta Giovanni Di Maria (tesserato FCI), alle ore 14.45 verrà trattato il caso di Moreno Buso (tesserato ACSI);  alle ore 15.00 sarà la volta dell’atleta Giuseppe Zamparini (tesserato FCI), infine  alle ore 15.30 avrà luogo l’udienza nei confronti dell’atleta Edoardo Fioretto (tesserato UITS).

 

Il 12 dicembre 2014 saranno trattati i procedimenti disciplinari a carico dei seguenti atleti: alle ore 10.00 ci sarà l'udienza dell’atleta Cataldo Bello (tesserato CSEN); alle ore 10.15 verrà trattato il caso di Fabio Scalora (tesserato CSAIN); alle ore 10.45 sarà la volta di Sauro Bembo (tesserato ACSI); infine, alle ore 11.00 avrà luogo la trattazione del caso Giancarlo Bollis (tesserato FIDASC).

 

Il 15 dicembre 2014 saranno trattati 3 casi: alle ore 14.30 ci sarà l'udienza relativa all’atleta Tiziano Fagioli (tesserato FIG); di seguito alle ore 15.00 sarà la volta dell’atleta Manuel Fabrizio Cappai (tesserato FPI), alle ore 15.30 si celebrerà l’udienza nei confronti dell’atleta Vittorio Iosca (tesserato FCI-SCAIN).

 

Le udienze del 18 dicembre  sono così distribuite: alle ore 14.30 verrà trattato il caso dell’atleta Matteo Fabi Cannella (tesserato FIGC), alle ore 15.00 sarà la volta di Paolo Corsini (tesserato CSI), alle ore 15.30 ci sarà l’udienza dibattimentale nei confronti di Graziella Persico (tesserata FIDAL) e infine alle ore 16.00 la trattazione del caso Mauro Rodella (tesserato FIN)