TNA sospende in via cautelare Ria (FIDAL)

Antidoping:

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha accolto l’istanza dell’Ufficio Procura Antidoping del CONI sospendendo, in via cautelare, l’atleta Roberto Ria (tesserato FIDAL), positivo a Pisa il 12 ottobre 2014, a seguito di un controllo effettuato alla fine della gara “Mezza Maratona Pisa”. Il controllo è stato disposto dal CVD (ex lege 376/2000).