Note-Doc Carta Europea


Note sulla "Carta Europea dello Sport"

 La Carta Europea dello Sport è stata approvata dai Ministri europei per lo Sport, riuniti a Rodi per la loro 7° Conferenza (13-15 maggio 1992) con le Risoluzioni n. 1/92 e 2/92. Essa riprende ed amplia i princìpi della “Carta Europea dello Sport per Tutti” approvata nel 1975 a Bruxelles, che furono poi recepiti nella “Carta Internazionale per l’Educazione Fisica e lo Sport” adottata dalla Conferenza Generale dell’Unesco nel 1978 a Parigi.

Il 24 settembre 1992 il Comitato dei Ministri (degli Esteri dei Paesi membri, che guida il Consiglio d’Europa; n.d.r.) ha adottato la Raccomandazione R(92)13 agli Stati membri con la quale il Consiglio d’Europa raccomanda ai Governi di tener conto dei princìpi contenuti nella Carta per la definizione delle norme legislative e delle politiche nazionali sullo sport.

La traduzione, mediata tra il testo francese e quello inglese, è realizzata a cura di CONI Servizi - Ufficio Osservatòri Statistici.


Scarica PDF con la carta europea dello sportCarta Europea dello Sport, documento PDF, 156 KB