Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

mezzelanigmt04L’Italia del fioretto è d’oro. Dopo il successo della squadra femminile anche Andrea Cassarà, Valerio Aspromonte, Andrea Baldini e Giorgio Avola sono arrivati sul gradino più alto del podio. Opposti al Gippone in finale gli azzurri hanno vinto 45-39. Dopo aver subìto nei primi assalti dagli avversari poi Baldini e compagni li hanno raggiunti al terzo match. E’ stato Cassarà a portarsi in parità (11-11) e poi in vantaggio 15-13. Avola e Baldini hanno mantenuto a lungo il doppio la superiorità fino al settimo assalto quando il Giappone è tornato in parità (30-30). Il testa a testa è proseguito fino all’ultimo incontro iniziato sul 40 a 37. Baldini ha compiuto l’ultima fatica portando al trionfo gli azzurri.

La squadra azzurra ha superato negli ottavi la Gran Bretagna in un incontro, molto combattuto ed equilibrato, vinto per 45 a 40. In semifinale contro gli Stati Uniti, il Ct Cerioni ha messo in pedana Giorgio Avola, in sostituzione di Valerio Aspromonte. La gara si è conclusa con un netto 45-24 per gli azzurri.

Per la prima volta nella storia olimpica l’oro del fioretto a squadre è tutto italiano sia nel torneo maschile che femminile.