Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

molmenti Daniele news1Scherma: Nel primo turno di spada Paolo Pizzo ha affrontato lo schermidore di Hong Kong Ka Ming Leung battendolo 15-14 grazie ad una rimonta nel finale iniziata su 11 a 13. Agli ottavi Pizzo ha incontrato il senegalese Alexandre Bouzaid superandolo 15-10. Ruben Limardo Gascon , schermidore venezuelano, è stato l’avversario dell’azzurro che lo ha eliminato nei quarti di finale per 15 a 12.
Nella sciabola femminile il primo scoglio da superare per Gioia Marzocca è stata l’argentina Maria Belen Perez Maurice battuta 15-10. Negli ottavi l’azzurra ha perso dalla coreana Jiyeon Kim 7-15. Irene Vecchi ha affrontato la britannica Sophie Williams vincendo agevolmente per 15-6, poi è stata la volta della cinese Xiaodong Chen battuta per 15-10. Ai quarti si è fermata la corsa dell’azzurra sconfitta dalla ucraina Olga Kharlan 9-15.

 

Tiro con l’Arco: Natalia Valeeva, opposta alla coreana del nord Sil Un Sil Skwon, ha superato il turno dei trentaduesimi vincendo 7-3 (20-26; 28-26; 28-28;28-27; 28-24) ma è stata eliminata nella gara successiva contro la russa Ksenia Perova 2-6 (104-108).  Mauro Nespoli è stato eliminato al primo turno dall’arciere di Taipei Yu Cheng Chen 6-2 (108-110).Sfortunata Jessica Tommasi che, opposta alla coreana Hyeonju Choi, ha perso per numero di set 6-5 pur avendo totalizzato 134 contro i 133 dell’avversaria.

 

Nuoto: Prestazione di tutto rispetto in qualifica per la staffetta 4x200 sl. Alice Mizzau, Alice Nesti, Diletta Carli, Federica Pellegrini hanno conquistato la finale chiudendo al quarto posto in classifica generale con 7:52.75. Il miglior tempo di ingresso alle finali è dell’Australia (7:49.44) poi gli Stati Uniti (7:50.75) e il Canada (7:50.84). Sebastiano Ranfagni non ha superato le batterie di qualificazione dei 200 dorso e con 1:58.76 si è classificato 19°. Chiara Boggiatto nei 200 rana ha chiuso 22ª nella classifica generale con 2:27.74. Federico Turrini ha concluso al 20° posto i 200 misti con 2:00.63.Nella finale della 4 x 200 s.l. l'Italia composta da Mizzau,Nesti,Carli e Pellegrini ha chiuso al 7° posto con il tempo di 7:56.30.

 

 

Canottaggio: Niccolò Mornati e Lorenzo Carboncini nel due senza hanno conquistato, con il secondo posto in semifinale (6:55.82), l’accesso alla finale che disputerà il 3 agosto.. Quarto posto nella finale B del due senza femminile con Sara Bertolasi e Claudia Wurzel (8:06.14). Il quattro di coppia con Matteo Stefanini, Francesco Fossi, Pierpaolo Frattini, Simone Raineri, sesto in semifinale (6:18.96), disputerà la finale B.

 

Judo:Erica barbieri è uscita sconfitta dal primo incontro della categoria 70 kg battuta dalla coreana Ye-Sul Hwang per Waza-ari. Roberto Meloni impegnato nei 90 kg ha prima superato il judoka del Tajikistan Parviz Sobirov per Waza-ari ma, nell’incontro successivo, ha dovuto piegarsi all’Ippon del brasiliano Tiago Camilo.

 

Canoa: Daniele Molmenti (93.43) ha vinto la finale di slalom, davanti al ceko Hradilek (94.78) e al tedesco Aigner (94.92).

 

Ciclismo:Tatiana Guderzo ha concluso 21ª la gara a cronometro su strada con 41:48.94 mentre 22ª si è classificata Noemi Cantele che ha coperto la distanza dei 29 km in 41:51.18. Marco Pinotti ha completato i 44 km del tracciato classificandosi al 5° (52:49.28).

 

Pallanuoto: La nazionale femminile, guidata dal CT Fabio Conti, è stata sconfitta 4-7 (0-1;1-1;1-4; 2-1) dalla Russia.

 

Pugilato: Esordio vincente di Roberto Cammarelle nella categoria +91kg. L’olimpionico di Pechino ha battuto con ampio margine l’ecuadoregno Perea Castillo (18-10) contato due volte dagli arbitri durante l’incontro.Nell'altro confronto della giornata nella categoria 56 kg. Jayn Parrinello è stato sconfitto ai punti per 11 a 9 dall'inglese Luke Campbell.

 

Pallavolo: Le azzurre hanno vinto contro le padrone di casa britanniche 3-0 (27-25;25;25-12) nel girone A sono al secondo posto per differenza set dietro la Russia entrambe con tre vittorie

 

Tennis : Esce di scena Flavia Pennetta negli ottavi del torneo olimpico a Wimbledon. La brindisina è stata sconfitta per 6/3 6/0 dalla ceka Petra Kvitova vincitrice proprio qui a Wimbledon lo scorso anno. Nel doppio femminile esce di scena la coppia Pennetta-Schiavone sconfitte per 6/7 7/5 6/4 dalle giocatrici di Taipei ,Chuang ed Hsieh nella prosecuzione del match interrotto ieri per oscurità.Rinviato a domani invece l'atteso confronto tra le sorelle Williams e le nostre Errani-Vinci. Nel doppio misto accedono ai quarti Daniele Bracciali e Roberta Vinci che hanno vinto in fotofinish contro gli svedesi Sofia Arvidsson e Thomas Lindstedt col punteggio di 6/3 4/6 10-8. Eliminata invece la coppia Errani-Seppi contro gli statunitensi Raymond-Mike Bryan con il punteggio di 7/5 6/3. 

 

Ginnastica: Enrico Pozzo e Paolo Ottavi nel Concorso Generale si sono piazzati rispettivamente 18° (87.032) e 22° (84.648).

 

Vela : Proseguono le regate a Weymouth e Portland e la situazione dei nostri azzurri non presenta variazioni consistenti. Alessandra  Sensini è all'11°posto con 40 punti dopo la quarta regata;Nei 49 er la coppia Angilella-Gianfranco Sibello è al 15°posto con 52 punti. Nell'RS:X maschile Federico Esposito è posizionato n°33 con 125 punti. Francesca Clapcich nel Laser Radial e n°15 con 76 punti dopo la sesta regata mentre nel Laser uomini Michele Regolo ha chiuso al n°29 con 129 punti.