Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

bertolasi wurzel newsIl canottaggio azzurro inizia le gare olimpiche domani con il due senza di Claudia Wurzel e Sara Bertolas. Nella gara d'apertura di Londra 2012, si affrontano Romania, Argentina, Germania, Stati Uniti e Gran Bretagna per i primi due posti validi per le finale di giovedì. Nella seconda batteria (ore 10.40, le 9.40 a Londra), le azzurre gareggeranno in acqua 1 contro Australia, Cina, Nuova Zelanda e Sudafrica.

Alessio Sartori e Romano Battisti si trovano, invece, in acqua 2 nella seconda batteria (ore 11.40) del doppio tra l'Ucraina ed i francesi Bahain e Berrest, medaglia di bronzo nelle ultime due edizioni dei Mondiali. I temibili norvegesi Hoff e Borch, primi in Coppa del Mondo a Monaco di Baviera, sono in acqua 4. Nella prima batteria Slovenia, Australia, Germania, Lituania e Canada. Nella terza, invece, Estonia, Gran Bretagna, Nuova Zelanda ed Argentina. I primi tre vanno in semifinale e lo stesso discorso vale per il quattro senza Pesi Leggeri. Acqua 5 per Daniele Danesin, Andrea Caianiello, Marcello Miani e Martino Goretti (ore 12.00): la Danimarca, detentrice del titolo olimpico, è l'avversaria principale in acqua 2 ma vanno prese con le pinze anche Sudafrica, Svizzera e Stati Uniti. Nella seconda batteria sfida tra Gran Bretagna, Repubblica Ceca, Australia e Germania. Nella terza, invece, se la vedranno Polonia, Francia, Olanda e Cina.

Subito dopo ci sarà l'esordio del quattro di coppia (ore 12.30). Matteo Stefanini, Francesco Fossi, Pierpaolo Frattini e Simone Raineri sono in acqua 1 e, per i primi tre posti valevoli per la semifinale, sono in corsa anche Stati Uniti, Estonia, Russia e Francia. La Croazia, campione del mondo nel 2010, e l'Australia, iridata nel 2011, si sfidano nella seconda batteria insieme a Polonia, oro a Pechino 2008, e Nuova Zelanda. Poi, la Germania è favorita nella terza gara di questa specialità contro Svizzera, Gran Bretagna ed Ucraina.

Nel due senza, i campioni del mondo della Nuova Zelanda Murray e Bond, imbattuti da tre anni, avranno Francia, Polonia, Ungheria e Serbia. Poi il Canada, vicecampione olimpico, incrocerà le armi con Olanda, Stati Uniti ed Australia. Infine (ore 13.20) toccherà a Niccolò Mornati e Lorenzo Carboncini. Batteria di ferro con Grecia, Germania e Gran Bretagna: una di queste quattro barche sarà costretta ad andare ai recuperi.

L'attesa per l'esordio ufficiale del doppio Pesi Leggeri di Pietro Ruta ed Elia Luini terminerà domenica alle 12:10 (le 11:10 a Eton) quando se la vedranno con Canada, Portogallo, India ed Egitto. Primi due in semifinale. Olanda, Stati Uniti e Grecia per il quattro senza (lunedì, ore 12.00), barca che registra un cambio di posizione rispetto alle iscrizioni: Simone Venier è prodiere, Mario Paonessa al terzo carrello mentre davanti sono confermati il capovoga Vincenzo Capelli e Luca Agamennoni.