Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Jessica Rossi crContinuano gli arrivi degli azzurri a Londra. Tra venerdì e sabato il Villaggio Olimpico aprirà le porte alle squadre di Tiro a Volo e Tiro a Segno. Il 20 luglio gli atleti della Fossa Olimpica Giovanni Pellielo, Massimo Fabbrizi e Jessica Rossi (nella foto) andranno a completare l'organico della Nazionale di Tiro a Volo, già presente da lunedì nella capitale britannica con gli specialisti di Skeet e Double Trap. Sabato, invece, sarà il turno degli azzurri del Tiro a Segno, Niccolò Campriani, Marco De Nicolo, Elania Nardelli, Petra Zublasing, Francesco Bruno, Giuseppe Giordano e Luca Tesconi.

Questo il programma delle gare di Tiro a Volo: apertura il 29 luglio con la finale di Skeet femminile (Chiara Cainero), proseguimento il 31 luglio con la finale di Skeet maschile (Ennio Falco e Luigi Agostino Lodde), il 2 agosto verranno invece assegnate le medaglie del Double Trap (Daniele Di Spigno e Francesco D'Aniello), mentre il 4 e il 6 agosto chiusura - rispettivamente - con le finali di Fossa Olimpica Femminile (Jessica Rossi) e Maschile (Massimo Fabbrizi e Giovanni Pellielo).

Le gare di Tiro a Segno cominceranno invece sabato 28 luglio, le prime a scendere sulle linee di tiro saranno Elania Nardelli e Petra Zublasing, nella specialità di carabina 10 metri donne. Subito dopo sarà la volta di Luca Tesconi e Francesco Bruno, impegnati nella specialità di pistola a 10 metri uomini.