Accolto parzialmente ricorso PNA, Andrea Lanfi inibito un anno

Corte Nazionale di Appello Antidoping

La Corte Nazionale di Appello Antidoping accoglie parzialmente l'appello proposto dalla Procura Nazionale Antidoping avverso la decisione pronunciata dal Tribunale Nazionale Antidoping di NADO Italia il 28 febbraio 2021 e depositata con la motivazione il 10 febbraio 2021 nel procedimento n. 337/2020 a carico del sig. Andrea Lanfri e per l'effetto ridetermina in un anno di inibizione, dedotto il presofferto e con scadenza quindi al 12 febbraio 2022, la sanzione inflitta al sig. Lanfri per la violazione dell'art. 2.1 del Codice Sportivo Antidoping, respinge l'appello dell'atleta.