Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Trofeo CONI - Generico

petrucci1_interno_03.jpgIl Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Petrucci, ha così commentato la possibilità di ingresso della boxe femminile nel programma olimpico: “Sono particolarmente felice che la Federazione Mondiale di Pugilato abbia accolto la proposta di richiedere al CIO l’inserimento della boxe femminile nel programma olimpico di Londra 2012. Al Presidente Franco Falcinelli, che è il capo della Commissione Tecnica dell’AIBA, vanno i miei più sinceri complimenti perché soltanto grazie al suo proficuo impegno è stato possibile trovare una soluzione che consenta pari opportunità tra uomini e donne in una disciplina storicamente incentrata sul settore maschile. E’ giusto ricordare invece che da alcuni anni il movimento pugilistico mondiale ha acquisito una totale universalità e anche il CIO dovrà tenerne conto. Auspico che Falcinelli possa proseguire il suo lavoro di presidente in Italia e all’estero, visto che i risultati ottenuti dalla sua Federazione sono stati uno dei fiori all’occhiello dell’Italia sportiva ai Giochi di Pechino”. Roma, 25 febbraio 2009