Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Up

5 per mille

Di seguito si pubblica l’elenco dei soggetti ammessi (A), esclusi (E), decaduti (D) e revocati (R) dal beneficio del 5 per mille per l’anno 2020, ovvero la quota pari al 5 per mille dell’Irpef che i contribuenti hanno potuto destinare, tra gli altri, alle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI ed in possesso dei requisiti di legge.

Il contributo è stato reso stabile dalla Legge n. 190 del 23/12/2014. Le categorie di enti che possono accedervi, le modalità di iscrizione e i criteri di ammissione al riparto per le diverse tipologie di soggetti, in relazione all’anno 2020, sono le stesse di quelle indicate nel DPCM del 23/4/2010.

Da ultimo, le previsioni del DPCM 23/7/2020 hanno stabilito che la pubblicazione degli elenchi di associazioni sportive dilettantistiche ammesse ed escluse avviene sul sito del CONI e che l’ammontare del contributo spettante sarà specificato in un secondo momento sul sito dell’Agenzia delle Entrate, ove saranno pubblicati gli elenchi definitivi ed i relativi importi.

Si ricorda, infine, che i ricorsi avverso le decisioni assunte potranno essere proposti alla Giunta Nazionale del CONI entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente elenco, cioè fino al 10 marzo p.v., via pec all’indirizzo pi_organismisportivi@cert.coni.it o tramite raccomandata a/r all’Ufficio Organismi Sportivi del CONI, Stadio Olimpico - 00135 Roma.

Roma, 8 febbraio 2021