Grand Prix de France: successo di Guignard/Fabbri nella danza, Conti/Macii secondi tra le coppie

PATTINAGGIO DI FIGURA
images/1-Primo-Piano-2023/Danza_Guignard_e_Fabbri.jpg

È terminato con due podi prestigiosi per l'Italia il Grand Prix de France, terzo appuntamento stagionale del massimo circuito di pattinaggio di figura.

Sul ghiaccio dell’Ice Parc di Angers, infatti, Charlène Guignard e Marco Fabbri hanno sbaragliato la concorrenza nella danza mentre Sara Conti e Niccolò Macii si sono piazzati al secondo posto tra le coppie di artistico.

I primi (foto ANSA), già largamente in vetta al termine della rhythm dance, hanno ribadito la propria supremazia anche nella danza libera, chiudendo la gara con lo score totale di 214.54.

Notevole prova di forza, dunque, da parte del tandem tricolore, che si è lasciato ampiamente dietro di sé sia i canadesi Laurence Fournier-Beaudry/Nikolaj Sørensen (205.15) sia i padroni di casa Evgeniia Lopareva/Geoffrey Brissaud (190.82).

I secondi, invece, dovevano rimontare una posizione durante il programma libero, dopo aver archiviato il programma corto alle spalle (per pochi centesimi) del duo canadese composto da Lia Pereira e Trennt Michaud.

La coppia azzurra, tuttavia, è riuscita a mettere a referto solamente 189.46 punti totali, non necessari per poter sfilare il primato ai forti rivali nordamericani (194.67). Hanno completato il podio, infine, i francesi Camille e Pavel Kovalev, piazzatisi sul terzo gradino del podio con il punteggio di 172.88.

Sesto posto, infine, per l’altro duo italiano presente nella gara delle coppie, quello formato da Anna Valesi e Manuel Piazza (150.57). (agc)