Grand Slam, primo podio stagionale per Assunta Scutto: terza a Parigi nei -48 kg

JUDO
images/1-Primo-Piano-2024/Scutto_Grand_Slam.jpg

Assunta Scutto bagna il proprio debutto nel 2024 con un podio.

La judoka napoletana, impegnata sui tatami dell’Accor Arena di Parigi (Francia) per il primo Grand Slam stagionale, ha terminato al terzo posto nei -48 kg.

La quinta top tre della carriera in un evento di questa levatura ha permesso alla numero uno del ranking mondiale di mettere in cassaforte un bottino di 500 punti, rafforzando ulteriormente la propria leadership nella graduatoria di qualifica olimpica

L’azzurra (foto IJF) è partita forte nella capitale transalpina. Un triplice ippon, infatti, le ha consentito di battere in successione l’israeliana Tamar Malca, l’indiana Asmita Dey e la tedesca Katharina Menz e di aggiudicarsi il biglietto per la semifinale.

Qui, in vantaggio grazie al waza-ari messo a referto dopo pochi secondi, ha dovuto incassare a sorpresa la schienata da parte della nipponica Wakana Koga, che l’ha relegata a disputare il secondo dei due bronze medal match.

Di fronte a lei si è trovata di fronte la mongola Baasankhuu Bavuudorj. Quest’ultima nulla ha potuto davanti all’osaekomi di 'Susy', tramutatosi prima in waza-ari e poi nel risolutivo ippon. 

Hanno definito il podio finale la padrona di casa Shirine Boukli (prima), la sopracitata nipponica Koga (seconda) e la spagnola Laura Martinez Abelenda (terza insieme all'azzurra). (agc)